10 Marzo 2020

Lettera ai genitori

Cari genitori,
sappiamo che questo è un periodo difficile per tutti.

Abbiamo iniziato queste settimane di chiusura della scuola profondamente consapevoli dei disagi che sarebbero derivati alla vostra gestione familiare ma convinti che la sospensione dell’attività didattica nei nostri servizi, come nelle scuole di ogni ordine e grado, sia una misura indispensabile per uscire da questa emergenza sanitaria.
Come avviene ogni mese, sono state predisposte le ricevute per il saldo della retta mensile di marzo, che non vi sono state consegnate. Presumiamo che nasca spontaneamente la domanda di una riduzione, proprio per il fatto che non sia possibile usufruire del servizio ma, nel contempo, certamente  comprenderete che i costi fissi di gestione rimangono a carico della “Fondazione Mafalda”, anche se la scuola è chiusa.

Pensando al corrente mese, per il quale è già prevista una chiusura totale, vogliamo condividere con voi che:
  *) sono in esame proposte di legge che prevedono l’aumento del tetto di detraibilità delle spese scolastiche;  
  *) la FISM sta richiedendo, su tutti i tavoli nazionali e locali, sostegni economici, fiscali, lavorativi e previdenziali per tutte le famiglie;
  *) non sappiamo ancora quantificare quanti saranno i giorni di chiusura effettiva sui quali poi trovarci a riflettere per eventuali provvedimenti di sgravio delle quote-rette;
  *) non abbiamo ancora indicazioni precise che comunque vogliono tendere ad armonizzare l’eventuale risposta da parte di tutte le scuole paritarie. (siamo ancora nel bel mezzo dell’emergenza sanitaria, va considerato anche per noi!)

Tenendo presente quanto sopra riportato, si è pensato di calcolare le rette mensili con regolarità, ma di tenerne in sospeso il pagamento da parte vostra.
Stabilizzatasi la situazione, con la possibilità di incrociare le risposte scaturite dalla legislazione straordinaria del Governo con quelle di settore-FISM, ridiscuteremo provvedimenti di sgravio delle rette in base anche al numero dei giorni di chiusura
della scuola.

L’emergenza coronavirus ha inoltre spinto Governo, Regioni ed Enti a prorogare diverse scadenze fiscali su tutto il territorio nazionale. Il D.L. nr. 9 del 02/03/2020 ha così previsto le nuove scadenze:
  *) 30 settembre 2020 - termine per l’invio del Mod. 730;
  *) 5 maggio 2020 – giorno da cui sarà disponibile, per i contribuenti, la dichiarazione precompilata sul portale dell’Agenzia delle Entrate;
  *) 31 marzo 2020 – termine entro il quale i sostituti d’imposta devono trasmettere  la Certificazione Unica ai propri dipendenti.

Per il momento non abbiamo notizie certe riguardo a scenari futuri in merito all’emergenza sanitaria, ma confidiamo di poterla superare insieme e stare tutti bene.
Ricordiamo che troverete ogni comunicazione ufficiale sul nostro sito : www.scuolamaternamafalda.org

Auspicando la vostra comprensione, salutiamo cordialmente.

                                      CdA Mafalda
                                      Il Presidente
                                    Bettenzoli Mauro